La tua area Riservata

Registrandoti a giovaniverona.it puoi entrare a far parte della nostra community, iscriverti alle attività organizzate dal Centro di Pastorale, ricevere le nostre newsletter informative. Ti aspettiamo!


Non sei ancora registrato?
Vai alla pagina di registrazione →

News proveniente dall'area 17-20 enni

C18 - CHE NE SARA' DI NOI

 

C18 - Campo 18enni

CHE NE SARA' DI NOI 

Quando hai 18anni, sei a cavallo tra un mondo che finisce, e un altro che inizia. Ti trovi davanti un mare di possibilità, e vivi la fatica di decidere e di vedere se funzionano davvero!

Ti trovi ad avere davanti la “terra promessa” della giovinezza, e non capisci bene come entrarvi.

Questo viaggio vuole aiutarti a guardare avanti, a capire come orientarti, in base a che cosa scegliere, ad affrontare con fede ed entusiasmo unici l’avventura della vita che ti sta davanti!

 

Dove?

IN TOSCANA, in provincia di Livorno e più precisamente a QUERCIANELLA.  

La casa è direttamente sul mare e dispone di una pineta nella quale potremo trovare tempo e spazio per tutte le nostre attività. 

Saremo ospiti delle suore FIGLIE DELLA CARITA' di SAN VINCENZO

 

 

Il viaggio non è:

• Né il classico camposcuola (di più, molto di più!)
• Né una vacanza: il posto è bello, andremo anche al mare, durante la settimana un’escursione in posti molto belli; ma non venire se cerchi una vacanza organizzata a basso costo!
 

Cos’è un “Campo” ?

Il Campo C18 è un’esperienza settimanale in cui i ragazzi che vi prendono parte hanno tempo e modo di poter pensare a se stessi, al proprio cammino di vita, di fede e in questo caso il campo ha un’attenzione particolare anche verso il futuro.

 

A chi è rivolto?

Il Campo C18 è destinato ai nati nel 1997
Chiediamo un massimo 10 Ado per Parrocchia e 15 per Unità pastorali (sempre con un massimo di 10 per parrocchia. E’ caldamente consigliata la presenza di almeno un animatore, che sia nato minimo nel 1992) .

 

Quando?

02-09 Agosto 

 

Quanto?

280 euro a persona per tutta l’esperienza. Chiediamo una caparra di 100 euro in contanti al momento dell’iscrizione. La caparra viene chiesta per poter confermare l’iscrizione e verrà utilizzata per coprire le spese primarie in caso in cui il partecipante dovesse ritirarsi senza la possibilità da parte nostra di poterlo sostituire.

Il Saldo di 180 euro è da consegnare entro il 30 Giugno 2015, tramite UN solo Bonifico per parrocchia! (NO bonifici singoli di genitori o di animatori).

Se la parrocchia è iscritta a 3 campi, ricordiamo di effettuare 3 bonifici. Nella causale è necessario inserire il codice identificativo che vi abbiamo inviato via mail al momento della conferma iscrizione.

Bonifico con invio della distinta a estate@giovaniverona.it intestato a:

OPERA DIOCESANA SAN PIETRO MARTIRE CASA SERENA

IBAN: IT 30 O 05034 11714 000000000776

Causale: CODICE IDENTIFICATIVO – parrocchia/paese – saldo  (es. 95F – Malcesine – saldo)

 

CLICCA QUI per scaricare il MODULO per l'iscrizione dei 18enni

CLICCA QUI per scaricare il MODULO per l'iscrizione dell'animatore

 CLICCA QUI per vedere la pagina dedicata  alla MODALITA' DI ISCRIZIONE

 

Responsabilità e Coinvolgimento dei genitori:


Pur sapendo che i partecipanti sono maggiorenni per cui sono legalmente responsabili di se stessi, dal punto di vista pastorale ed organizzativo è bene per noi consigliare il coinvolgimento dei genitori informandoli sulle caratteristiche del campo. Pur garantendo da parte nostra la massima attenzione affinché le cose funzionino bene ed ogni partecipante trovi nella partecipazione al Campo un buon risultato, chiediamo anche il coinvolgimento diretto dei genitori, perché si assumano con noi la responsabilità dell’intera settimana, durante la quale vostro figlio è al Campo. Ricordiamo che ogni partecipante che partecipa al Campo è coperto per tutto il periodo di permanenza da un’assicurazione per eventuali rischi e danni a terze persone, mentre è coperto personalmente per infortuni alla propria persona dalla polizza assicurativa derivante dall’essere socio di NOI Associazione. Ai partecipanti chiediamo di sottoscrivere una dichiarazione in cui si autorizza il proprio figlio a partecipare al camposcuola condividendone con noi la responsabilità, esprimendo il proprio consenso al trattamento dei dati sensibili, al programma e alle tematiche trattate. Preghiamo il genitore perciò di sollecitare e partecipare ad un incontro previo, durante il quale si spieghino le modalità del Campo, la struttura dell’esperienza ed il vostro coinvolgimento in questa responsabilità, grazie all’aiuto degli animatori coinvolti. .

 

Cosa è importante sapere:


- Documenti personali: I ragazzi dovranno avere con se’ la tessera sanitaria;
- Tessera NOI: è obbligatoria al momento dell’iscrizione e serve per la copertura personale assicurativa.
- Allegrie: E’ indispensabile scrivere sul modulo individuale le proprie allergie. In caso di allergia per i minorenni è necessario che venga certificata con autocertificazione a parte firmata da uno dei genitori ;
- Intolleranze: E’ indispensabile scriverle sul modulo individuale, così da poter studiare un menu che possa andare bene in tempo. In caso di intolleranze alimentari che obbligano a cibi esclusivi, il ragazzo è tenuto a portarseli da casa specificandolo all’animatore (es. pane per celiaci, alimenti senza uova, ecc).
- Medicinali: Ai partecipanti al campo non verrà somministrato nessun farmaco da parte dei responsabili se non con autorizzazione medica. A tutti chiediamo di portare con sè i farmaci che abitualmente assumono. In ogni settimana di camposcuola sarà presente un medico che puo’ offire un aiuto immediato in caso di emergenza.
- “Equipaggiamento”: E’ necessario portare federa, asciugamani e le lenzuola sia sotto che sopra oppure il sacco a pelo. Abbigliamento estivo, quindi leggero ma una felpetta in caso di venticello non fa mai male. Portarsi via il necessario per fare una giornata al mare, il cappello e una borraccia. FONDAMENTALI le scarpette da scoglio.

I Campi hanno come caratteristica quella di coinvolgere in modo responsabile l’eventuale Animatore che accompagna i ragazzi, per questo facciamo delle riunioni formative ed informative con tutti gli animatori del campo insieme al direttore e ai Vice-direttori.
Questo coinvolgimento lo riteniamo molto importante non solo per la buona riuscita del campo ma soprattutto per la creazione di un legame stabile e duraturo con il proprio animatore. Chiediamo, quindi, ai genitori di scambiare 4 chiacchiere di conoscenza con i giovani che porteranno i loro figli in Toscana
 

Gli animatori sono caldamente invitati anche all' ASSEMBLEA FORMATIVA ANIMATORI a Casa Serena il 12 Aprile e alle successive in preparazione al campo. A breve pubblicheremo le date delle assemblee.