La tua area Riservata

Registrandoti a giovaniverona.it puoi entrare a far parte della nostra community, iscriverti alle attività organizzate dal Centro di Pastorale, ricevere le nostre newsletter informative. Ti aspettiamo!


Non sei ancora registrato?
Vai alla pagina di registrazione →

News proveniente dall'area Adolescenti

SAF 14 (per i nati nel 2004)

 

 

SAF 14 (per i nati nel 2004)

WOW SIAMO FATTI PER IL CIELO!

 

Hai fatto di me una meraviglia stupenda
Sal 139,14

 

 

Wow Siamo fatti per il cielo è un campo che vuole aiutare a riflettere sulla bellezza e la profondità dell’Amore, per capire che tutto quello che siamo (corpo, emozioni, sentimenti, relazioni,…) è fatto per amare e che la fonte vera dell’Amore è Gesù.     

 

      Cos'è un campo Saf?

 

SAF sta per SETTIMANA di AZIONE e FORMAZIONE. È il vecchio acronimo che all’inizio della storia dei campiscuola diocesani adolescenti veniva usato per identificare i valori sui quali puntava l’esperienza settimanale.
I campi SAF hanno ormai una storia quarantennale; l’esperienza maturata e il continuo aggiornamento hanno permesso di restare al passo coi tempi, mettendo sempre gli adolescenti al centro di tutto e accompagnandoli nel loro cammino di fede e di crescita.

Il SAF è un momento speciale in cui creare legami forti con tanti altri ragazzi, in cui gustare il tempo di incontrare e pregare Gesù e in cui sperimentare la bellezza di credere e di sentirsi cristiani, ma... non da soli!
Si ravviva infatti l'appartenenza ad una Chiesa che cammina insieme, nella sua dimensione diocesana, e si approfondiscono tematiche forti per la vita di ciascuno, per crescere insieme condividendo grandi ideali!

 

      A chi è rivolto?

Il SAF 14enni è rivolto ai ragazzi nati nel 2004

Chiediamo un massimo di 15 Ado per Parrocchia e 20 per le Unità pastorali (sempre con un massimo di 15 per parrocchia).

Ogni gruppo deve essere accompagnato da almeno un animatore, meglio se un maschio e una femmina.

 

      Quando?

Una settimana, da domenica a sabato. Sono previste "corsie preferenziali" iscrivendosi alla settimana riservata al proprio vicariato di appartenenza. Per informazioni rivolgersi al responsabile vicariale della Pastorale Adolescenti e Giovani.

 

1° SAF             15-21 luglio 2018 (CASA CAMPOFONTANA) - posti esauriti

6° SAF          19-25 agosto 2018 (CASA CAMPOFONTANA)

6° SAF BIS                 19-25 agosto 2018 (CASA A GIAZZA)

 

      Dove?

-     Nella casa diocesana di Campofontana, nel comune di Selva di Progno. Inaugurata nel 2010, la casa non comprende solo la struttura vera e propria ma anche le zone limitrofe, punti centrali per l’esperienza del SAF: la collina del silenzio con la chiesetta sempre a disposizione dei ragazzi, il calvario per i momenti celebrativi, le zone di gioco per il tempo libero, la mitica Arena in cui i giovani si scatenano durante le serate di musica e ballo, il falò in cui ci si ferma ad ascoltare intorno al fuoco.
-      Nella casa di Giazza, per poter dare la possibilità a più persone di poter partecipare all'esperienza del SAF, viste le numerose richieste.

 

     Quanto?
Euro 180 a persona per tutta l’esperienza.
Chiediamo una caparra di 50 euro da versare al momento dell’iscrizione e il saldo entro il 30 giugno; entrambi i pagamenti da effettuarsi tramite un unico bonifico per l'intero gruppo parrocchiale.
La caparra viene chiesta per poter confermare l’iscrizione e verrà utilizzata per coprire le spese primarie; nel caso in cui un partecipante si ritirasse senza la possibilità da parte nostra di sostituirlo, la caparra non sarà resa.

 

 

 

_____________ Abbiamo sempre bisogno dei GDS! _____________


GDS sta per Gruppo di servizio. All'interno di un Saf, due sono le figure educative per gli adolescenti: l'animatore dei gruppi e l’animatore del Gruppo di servizio. Il primo segue i ragazzi nei momenti di attività, svillupando le tematiche del Campo, mentre il secondo è la figura di riferimento per i momenti di servizio, pulizia, gioco e divertimento. Le due tipologie di animatore sono complementari per riuscire a vivere la settimana al meglio.

Essere parte del Gruppo di servizio, quindi, significa fare l’animatore a tutti gli effetti, fornendo però anche un aiuto concreto in tutti i "lavori di casa". 

 

 

Scopri le MODALITÀ DI ISCRIZIONE