La tua area Riservata

Registrandoti a giovaniverona.it puoi entrare a far parte della nostra community, iscriverti alle attività organizzate dal Centro di Pastorale, ricevere le nostre newsletter informative. Ti aspettiamo!


Non sei ancora registrato?
Vai alla pagina di registrazione →

News proveniente dall'area Giovani

SINODO DEI GIOVANI 2018

 

Sinodo significa cammino insieme. È un percorso fatto di ascolto, dialogo, confronto per comprendere chi siamo e dove vogliamo andare come Chiesa. È la Chiesa stessa, tutta la Chiesa, che si interroga, che si pone domande, che cerca risposte sia al suo interno che all’esterno

 

Cos’è un Sinodo dei Vescovi?
È un’istituzione permanente del Collegio episcopale della Chiesa cattolica. È un’assemblea dei rappresentanti dell’episcopato cattolico che ha il compito di aiutare con i suoi consigli il Papa nel governo della Chiesa universale.

 

Quando?
È un percorso partito nel 2016, che avrà il suo apice nell’ottobre 2018, quando i vescovi si riuniranno in assemblea per tirare le fila del lavoro di tutti questi mesi di lavoro. 

 

Perché un sinodo sui giovani?
La risposta arriva direttamente dal documento preparatorio:

 

Attraverso un nuovo percorso sinodale sul tema: «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale», la Chiesa ha deciso di interrogarsi su come accompagnare i giovani a riconoscere e accogliere la chiamata all’amore e alla vita in pienezza, e anche di chiedere ai giovani stessi di aiutarla a identificare le modalità oggi più efficaci per annunciare la Buona Notizia. Attraverso i giovani, la Chiesa potrà percepire la voce del Signore che risuona anche oggi. Come un tempo Samuele (cfr. 1Sam 3,1-21) e Geremia (cfr. Ger 1,4-10), ci sono giovani che sanno scorgere quei segni del nostro tempo che lo Spirito addita. Ascoltando le loro aspirazioni possiamo intravvedere il mondo di domani che ci viene incontro e le vie che la Chiesa è chiamata a percorrere.
 

 

 

Vai ai pellegrinaggi sinodali

 

 

 

Leggi anche:

Lettera del Santo Padre Francesco ai giovani;

- Ecco perché il 2018 sarà un anno dedicato alle domande dei giovani

Verso il Sinodo Giovani: il cammino italiano